È un 66enne di Sant’Anastasia la vittima dell’incidente avvenuta l’altra notte lungo l’autostrada A1, tra Caianello e Capua, in seguito all’impatto tra due furgoni. A renderlo noto è la società autostrade. Sul posto le ambulanze e la polizia stradale di Caserta e Cassino. Stando ad una prima ricostruzione l’uomo, che procedeva in direzione sud, ha impattato contro un altro furgone che lo precedeva perdendo il controllo del veicolo e terminando la propria corsa al di là del guardrail che delimita la carreggiata.