Momenti di panico la scorsa notte a Pomigliano d’Arco, dove un’automobile con a bordo quattro ragazzi si è schiantata contro un muro nei pressi di una farmacia. Miracolosamente, viste le condizioni della Fiat 500, i giovani hanno riportato solo qualche ammaccatura, ma nulla di grave mentre il veicolo si è davvero distrutto, così come importanti sono i danni tra il muretto e l’attività commerciale.

Si tratta di una zona, quella di via Roma, spesso teatro di brutti incidenti. Non lontano da quel punto, infatti, perse la vita ad aprile un 27enne di San Gennarello di Ottaviano, Luigi Cangianiello, che in auto con alcuni amici venne travolto da un veicoli pirata che sfrecciava a cento chilometri orari.