Una spedizione punitiva pensata ed attuata nel momento opportuno. Si segue questa pista quale movente della violenta aggressione subita domenica sera da una famiglia di San Giuseppe Vesuviano in via Scudieri, dove i tre stavano transitando in automobile quando sono state avvicinate da almeno due persone armate di mazza da baseball che hanno colpito con forza il veicolo.

Ad indagare sui fatti sono gli agenti del locale commissariato di polizia che hanno ascoltato le tre vittime: l’uomo, la donna e la loro figlia adolescente. Si era pensato anche ad una probabile aggressione passionale, ipotesi però smentita quasi subito. È più presumibile che possa esserci stato uno screzio di altra natura tra la famiglia ed i loro aggressori, che così avrebbero atteso i tre per punirli. Per fortuna nessuno è rimasto gravemente ferito.