I carabinieri della stazione di Cicciano hanno arrestato un 41enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. Gli operanti sono intervenuti d’urgenza nell’abitazione dei genitori dell’uomo, di 73 e 71 anni, che venivano minacciati e aggrediti dal figlio per ottenere denaro. All’arrivo dei militari il 41enne si è rinchiuso in una stanza, uscendo solo a seguito dell’intervento dei vigili del fuoco di Nola. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.