Davide D’Alessandro, 50 anni di Trentola Ducenta, è stato salutato nella giornata di ieri. Il funerale si è tenuto nella sua città dopo che era morto a seguito di un malore improvviso mentre si trovava ad Ottaviano, per lavoro. Montava porte infissi, quando si è accasciato al suolo.

Molto probabilmente un arresto cardiaco causato dal caldo eccessivo con la stanchezza della giornata lavorativa, un malessere che non gli ha lasciato scampo. Trasportato d’urgenza al vicino pronto soccorso, purtroppo i medici hanno dovuto certificare il decesso per cause naturali.