«Basta tragedie». È scosso il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, dopo l’incidente che è costato la vita a un 42enne di nazionalità cinese sui binari nella zona di Rione Trieste. Ma il suo stato d’animo, sottolinea il sindaco, è quello di tutta la cittadina vesuviana, che ieri si è svegliata apprendendo la triste notizia.

«È una tragedia quella che ha scosso la nostra comunità, una tragedia che non ci può lasciare in silenzio», ha detto Di Sarno, mettendo in evidenza come non c’è più tempo da perdere sul fronte della sicurezza degli attraversamenti dei binari. «Scriverò immediatamente all’Eav per chiedere interventi urgenti in tal senso. Non possiamo più “giocare” con la vita delle persone» ha annunciato ancora la fascia tricolore di Somma Vesuviana.