Dopo il topless la sangiuseppese Gilda Ambrosio conquista Forbes: è tra le Under 30 da seguire ECCO LE FOTO


4698

«Amicizia, creatività, forte determinazione. Questi, e molti altri, gli ingredienti che hanno portato le due designer italiane Gilda Ambrosio e Gioria Tordini, amiche in affari e nella vita, a co-fondare il brand Attico». Ecco come Forbes spiega l’inserimento della sangiuseppese Gilda Ambrosio tra le migliori Under 30 da seguire sui social.



Insomma, dopo il topless in barca con Stefano De Martino che tanto ha fatto discutere, arriva il successo su Forbes: «Oggi Gilda e Giorgia, che si considerano molto diverse sul fronte caratteriale, raccontano con il loro giovane marchio l’idea di una seduzione boho-chic dallo stile vagamente orientale. Con un seguito di 110mila follower, la label si è aggiudicata il 28 novembre scorso il “Launch of the Year Award” in occasione dei Footwear News Achievement Awards 2017, cerimonia che premia i talenti più creativi del mondo della scarpa».

Gilda, nata nel 1992, ha lasciato Napoli e San Giuseppe Vesuviano per approdare a Milano, dove ha studiato design all’Istituto Marangoni ed ha cominciato a lavorare per la rivista di moda Grazia. Divenuta una delle insider più fotografate agli eventi mondani ha poi deciso di mettere a frutto le sue potenzialità e mettersi in proprio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE