Carnevale Palmese, arrivano 70mila euro dalla Regione


1942

Una kermesse che scalda il cuore dei palmesi e sta tornando ad attirare tanti visitatori dai paesi limitrofi. Il Carnevale rappresenta senza dubbio uno dei fiori all’occhiello di Palma Campania, alla cui valorizzazione, l’amministrazione comunale sta provvedendo in maniera sempre più incisiva. Ovviamente, la valorizzazione non può non passare dall’aspetto economico, essenziale per un’organizzazione sempre più articolata e bisognosa di significativi interventi che comportano costi elevati. Grazie all’incisivo affondo operato del governo cittadino, la prossima edizione potrà beneficiare di un contributo economico proveniente dalla Regione, pari a ben 70.000 euro.



Una notevole boccata d’ossigeno, giunta all’interno di un più ampio programma di finanziamenti regionali destinati ad eventi di rilevanza nazionale ed internazionale, all’interno dei quali è stato inserito anche il Carnevale Palmese: «Palma Campania – afferma soddisfatto il sindaco Nello Donnarumma – torna a contare dove serve. Mai il nostro Carnevale aveva ricevuto un finanziamento di questa portata, a dimostrazione del fatto che, in pochi mesi, abbiamo conquistato una enorme credibilità. Una bella soddisfazione per noi, ma questo è un aspetto secondario. Si tratta soprattutto di una grandissima opportunità per il paese di assistere e di mostrare uno spettacolo unico, del quale noi palmesi dovremo continuare ad andare fieri anche in futuro».

Sulla stessa lunghezza d’onda Nello Nunziata: «Una bella iniezione – afferma il delegato al Carnevale – della quale c’era bisogno. L’amministrazione Donnarumma, pur essendo nata da pochissimo, si è immediatamente prodigata per tutto ciò che sta a cuore ai cittadini e che, allo stesso tempo, può essere utile a valorizzare il nostro paese. Il Carnevale vi rientra ed è per questo che ci siamo adoperati già in precedenza per costituire una Fondazione certamente in grado di poter organizzare in maniera degna la kermesse, garantendo così una continuità rispetto alle ultime edizioni. Ora siamo riusciti a portare a casa una discreta somma che sarà di sicuro utilizzata adeguatamente per uno spettacolo sempre più attraente e coinvolgente. Tra poco si comincerà a fare sul serio, e da vecchio appassionato del Carnevale, sono entusiasta di partecipare alla costruzione di una nuova fase della nostra meravigliosa festa».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE