Dopo una lunga riunione nella notte, la comunicazione ufficiale è arrivata nella mattinata: il comitato Armando Diaz con il presidente Michele Sepe attraverso ha annunciato la riattivazione della task force di pattugliamento del territorio terzignese nelle sue zone più sensibili. Una decisione che sulla comunicazione ufficiale su ferma su due perni fondamentali tra cui la presenza di microincendi sul territorio. L’anno scorso la task force guidata da Sepe aveva portati ottimi risultati.  Nella comunicazione ufficiale viene anche specificato che i costi saranno sopperiti dallo stesso Comitato. Una bella iniziativa quella del Comitato e del suo giovane presidente che riesce a rispondere ai problemi più “caldi” (è proprio il caso di dire) del momento.