Sversa rifiuti nell’area boschese: multa e gogna pubblica su Facebook


1195

Multato, fotografato e “utilizzato” come monito per altri sversatori abusivi. Insomma, se ci provate sappiate cosa vi aspetta. A Boscoreale è tolleranza zero contro il fenomeno del sacchetto selvaggio. Una lotta che non si conduce solo a suon di multe e sanzioni, ma anche utilizzando i social. Come riporta il quotidiano Roma oggi in edicola un uomo è stato fotografato mentre sversava abusivamente dei rifiuti in via Nazionale, oltre ad essere multato si è ritrovato la fotografia dell’auto, con la targa ovviamente resa non visibile, sul profilo Facebook del Comune.



«Sversati ingombranti, abusivamente, all’esterno dell’isola ecologica: il trasgressore individuato e denunciato alle autorità competenti. Tolleranza zero nei confronti di chi non rispetta la legge», annuncia battagliero l’assessore all’Ambiente Francesco Monteleone che con il primo cittadino di Boscotrecase, Pietro Carotenuto, non intende arretrare nella lotta all’illegalità e allo sversamento dei rifiuti. Tra i rifiuti sversati vicino all’isola ecologica anche un divano tre posti (nella foto). Una lotta che però deve fare i conti con la scarsità dei mezzi, visto che allo stato l’amministrazione comunale guidata da Carotenuto può contare su una sola telecamera di videosorveglianza acquistata.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE