Striano, primo trapianto di fegato su paziente anziano: salvato 74enne


6335

Il primo italiano oltre i 65 anni ad essere salvato con un fegato nuovo è di Striano. Si tratta di P. A., un ex pasticciere della piccola località agrovesuviana che a 74 anni ha ricevuto il nuovo organo. L’intervento è stato effettuato a Pisa, nel Policlinico universitario grazie ai macchinari all’avanguardia che permettono di operare anche pazienti meno giovani e che prima avrebbero avuto grosse difficoltà a sopravvivere ad interventi così invasivi. Il paziente era in cura all’ospedale di Gragnano e senza il nuovo fegato molto difficilmente avrebbe superato i prossimi mesi.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE