Striano: «Il mio ex mi ha stuprata», ma per il pm il sangiuseppese è vittima di una bugia


5036

Scese in strada mezza nuda nel cuore di Striano, urlando di essere stata violentata dal suo ex compagno, un imprenditore di San Giuseppe Vesuviano. Invece, secondo il pm, la vittima è proprio l’uomo, accusato probabilmente per motivi di gelosia dalla ragazza al termine di un rapporto sessuale consenziente. Un fatto che risale a circa due anni fa e che destò molto clamore nel piccolo comune agrovesuviano.



Insomma, secondo l’accusa il racconto della ragazza è una bugia, dettato dal fatto che lei fosse gelosa dell’uomo. Anche davanti ai giudici, la presunta vittima ha illustrato quella violenza – a questo punto forse falsa – tra lacrime e singhiozzi. Tuttavia, a breve arriverà la sentenza che a questo punto dovrebbe fare scattare l’assoluzione per l’uomo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE