Trasportavano lastre di amianto su un mezzo Apecar privo di assicurazione e senza targa, ed erano intenzionati a sversarle tra le campagne di San Gennaro Vesuviano. Per fortuna, però, i carabinieri sono riusciti e fermare due persone prima che potessero commettere il reato ambientale. Si tratta di un 57enne di San Paolo Belsito e di un 67enne di Marigliano. Entrambi sono denunciati e chiaramente il mezzo è stato sequestrato. I due hanno ammesso che erano stati commissionati da una terza persona per 50 euro al fine di smaltire illegalmente i veleni.