La Guardia di Finanza l’ha trovato a Torre Annunziata e lui chiaramente non si è fermato all’alt dandosi alla fuga. Si tratta di un pregiudicato napoletano di 49 anni, Vincenzo Cuomo, intercettato nel cuore della città oplontina. L’uomo ha speronato diverse auto, poi quando si è trovato imbottigliato è sceso dalla sua vettura infilandosi probabilmente in un veicolo che si trovava in zona. Un mistero che s’infittisce, considerato che la moglie è invece rimasta nell’auto intercettata dalle Fiamme Gialle. Dopo la fuga è scattata la caccia all’uomo in tutta l’area vesuviana.