Sprofonda l’asfalto in via Nolana, e cede l’arteria centrale di Pompei, poco distante dal santuario e dagli scavi archeologici. Ieri mattina i residenti del luogo hanno dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i vigili urbani che hanno dirottato verso altre strade il traffico per Boscoreale e Scafati.

Foto Repubblica Napoli

A provocare la voragine, probabilmente, è stata la rottura di una conduttura della Gori, con conseguente fuoriuscita d’acqua. Sul posto, chiaramente, anche i tecnici dell’azienda. Un disagio non da poco, dunque, su un’arteria dove ogni giorno transitano migliaia di veicoli.