Sversava rifiuti speciali in un’area alla periferia di Poggiomarino, ma viene scoperto e denunciato. I carabinieri forestali di Roccarainola, nel corso di un servizio di prevenzione degli sversamenti illegali di rifiuti, ha sorpreso su via Siscara un 56enne di Scafati, risultato poi essere un amministratore di una ditta edile, alla guida di un autocarro carico di terra e rocce, rifiuti speciali. L’uomo era privo di ogni autorizzazione per il trasporto di quei rifiuti per cui è stato denunciato per gestione illecita degli stessi e l’autocarro è stato sequestrato.