Un’automobile è stata bruciata nella serata di ieri nelle campagne di Palma Campania. Si trattava di un’Audi A3 rubata nei giorni scorsi nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio di cui la proprietaria aveva regolarmente denunciato il furto l’9 luglio. Si tratta chiaramente di un incendio doloso avvenuto dopo avere razziato il veicolo di ogni pezzo di ricambio.

A dare l’allarme è stato il sindaco Nello Donnarumma allertato da alcuni cittadini. Sul posto sono arrivate le Guardie Ambientali che hanno soffocato il fuoco con il terreno già presente sul posto. Successivamente c’è stato l’intervento dei soccorritori e delle forze dell’ordine. Non è il primo caso a Palma Campania di auto rubate altrove, abbandonate e poi date alle fiamme.