Stava correndo nella zona della Pineta quando è stata avvicinata da due uomini che l’hanno palpeggiata e che poi avrebbero probabilmente voluto violentarla. Per fortuna lei è stata più veloce e scaltra degli aguzzini, e dopo la paura iniziale è riuscita a scappare nei boschi, rifugiandosi dagli alberi dove è rimasta per un’ora prima di poter uscire non sentendosi più in pericolo. È successo a Terzigno, dove una studentessa 24enne del posto da denunciato le molestie sessuali subite. Ora in città è caccia ai due uomini.