Una turista americana e una russa sono le vittime di due buche in via Plinio, a Pompei. La strada che conduce al parco Archeologico ha “colpito” senza pietà. Entrambe sono inciampate e hanno avuto dovuto ricorrere alle cure mediche. Ad avere la peggio, in particolare, è stata la donna americana che, probabilmente impegnata ad ammirare le bellezze dell’area archeologica, non si è accorta di una buca, inciampando e cadendo, battendo la faccia sull’asfalto. La donna ha chiesto aiuto con il volto insanguinato e alcuni passanti hanno avvertito gli operatori del 118.