Chiude il centro, 30 rifugiati trasferiti a Terzigno

2399

La Questura di Benevento ha eseguito lo sgombero di tutti i centri migranti Damasco del Sannio. Centinaia di ospiti della struttura sono stati prelevati e trasferiti in altri centri delle Province di Caserta e Napoli. su disposizione della Prefettura. I circa 30 richiedenti asilo sono stati trasferiti in una struttura di Terzigno.



il centro “Damasco 11” di Cautano p finito in uno dei primi provvedimenti di riequilibrio delle presenze in Irpinia e nel Sannio perché associato alla rete “Maleventum”. Un consorzio al centro di una inchiesta della Procura di Benevento, che ha portato anche ad arresti. La magistratura su quella rete di centri, che fatturavano a fine anno cifre a sei zeri, vuole vederci chiaro. Non tutte le strutture erano così ben gestite come “Damasco 11”. Magari bisognerà anche capire come taluni “consulenti”, grazie a Maleventum, potevano permettersi di andare in giro in Ferrari mentre, stando agli accertamenti della Procura, in qualche centro mancavano acqua e riscaldamenti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE