Gli agenti del commissariato di Torre del Greco, nella serata di ieri, hanno arrestato in esecuzione di un provvedimento restrittivo 40enne corallina. La donna, destinataria di un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dal Tribunale Ordinario di Napoli, Ufficio Esecuzioni Penali, deve scontare una pena di un anno e otto mesi con il pagamento di una multa di euro 600, poiché ritenuta responsabile di reati inerenti uso fraudolento di carte di credito/debito. La donna e’ stata sottoposta alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione in Torre del Greco.