Restano molto gravi le condizioni di Vincenzo Buondonno, il 30enne di Terzigno rimasto coinvolto l’altra sera nel grave incidente in moto in via Carlo Alberto. Lo schianto è avvenuto davanti agli occhi della fidanzata, che era alla guida della sua automobile mentre il giovane la stava scortando a casa. Poi l’incidente con il ragazzo che è andato a sbattere con la testa contro un palo della luce.

Tutta da chiarire la dinamica del sinistro, anche se pare che non ci siano altri veicoli interessati. La fidanzata, la prima chiaramente a chiamare i soccorsi, è ancora sotto choc a distanza di giorni. Vincenzo, dopo il primo trasporto all’ospedale di Boscotrecase, è stato poi condotto al San Giovanni Bosco di Napoli, dove si trova in rianimazione.