Striano, associazioni e atleti per promuovere l’iniziativa “Sport in… Comune 2018”


1374

Nell’ambito delle politiche di sviluppo del territorio, l’amministrazione comunale, rappresentata dall’assessore allo sport Concetta Cordella, e dai consiglieri Gaetano Agovino e Severino Rendina, ha promosso una iniziativa finalizzata allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio. Per il conseguimento di tali obiettivi, anche Striano ha aderito al progetto “Sport in… Comune 2018”, incentivato dal Coni – comitato regionale Campania, che ha come obiettivo principale lo sviluppo della pratica sportiva su tutto il territorio provinciale e regionale. Presenti alla manifestazione che si è tenuta presso il campo sportivo “Mulitiello” alcune delle principali associazioni sportive strianesi.



La scuola calcio “GS Striano” del mister Luigi Gatti, l’associazione sportiva Aironi Volley del direttore tecnico Carlo Zanfardino, l’Asd Ryukendo, scuola di karate e di arti marziali del maestro Pasquale Catapano ed infine l’Asd New Body Generation Club. Una lodevole iniziativa volta a promuovere lo sport – in tutte le sue discipline – come importante momento di aggregazione e di crescita per i giovani allievi e come pratica volta ad incentivare il benessere psico-fisico di chi lo pratica, secondo il celebre proverbio mens sana in corpore sano. Una giornata soleggiata e un clima perfetto hanno fatto da sfondo alla manifestazione, coordinata anche dai volontari della Protezione Civile la Folgore e dalla Misericordia di Poggiomarino, e i gazebo offerti dall’Associazione Penelope di Striano. Unica nota stonata la scarsa pubblicizzazione dell’evento attraverso i canali social e istituzionali, e l’esigua presenza di pubblico, con gli spalti dello stadio pressoché deserti. Di sicuro non un bell’ incentivo per gli organizzatori, gli atleti e i nuovi potenziali iscritti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE