Statale 268, due milioni per collegarla con l’autostrada: ecco caselli e telecamere

4135

È di circa 2 milioni di euro il valore del bando di gara che Anas (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, lunedì 11 giugno 2018, relativo ai lavori di costruzione dei caselli di esazione a servizio dello svincolo di Angri, realizzato nell’ambito dell’appalto principale dei lavori di costruzione del terzo tronco della Statale 268, quale collegamento tra la statale “del Vesuvio” e l’Autostrada A3 Napoli-Salerno. Nel dettaglio, i lavori prevedono la realizzazione di un fabbricato di stazione in affiancamento all’esistente viadotto (anch’esso costruito nell’ambito dell’appalto principale di realizzazione dello svincolo), oltre che la costruzione di una pensilina di copertura delle isole e delle quattro corsie di esazione; inoltre le attività prevedono la realizzazione di tutti gli impianti tecnologici a servizio sia dei caselli che del fabbricato.



L’esecuzione di tali lavori – la cui durata è fissata in 240 giorni, a partire dalla data del verbale di consegna – congiuntamente alla realizzazione dell’impianto di illuminazione dell’intero svincolo (la cui gara d’appalto è in fase di aggiudicazione), consentirà la messa in esercizio dell’opera, a servizio degli abitati di Angri, Sant’Antonio Abate e Scafati oltre che del traffico diretto sulla statale 268 del Vesuvio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE