Si chiude il cerchio intorno alla sparatoria avvenuta nei giorni scorsi all’esterno del noto locale Blue Marlin Club di Boscotrecase. È stato preso, infatti, l’uomo che ha gambizzato un 46enne al termine di una lite. Secondo quanto appreso si tratta di un individuo molto vicino ai clan della zona di Boscotrecase. Il ferito, originario di Torre Annunziata, è invece di Striano, di cui sono residenti anche gli sposi che avevano scelto il locale per il loro ricevimento. Il “pistolero” è stato arrestato così come il ferito che aveva un residuo di pena da scontare per altri reati.