Somma Vesuviana, Maryam: «Massacrata dai bulli, piangevo nel bagno della scuola»


4154

Maryam Tancredi, diciannovenne di Somma Vesuviana, ha vinto l’ultima edizione di The Voice of Italy, il programma musicale di Raidue condotto quest’anno da Costantino della Gherardesca in cui si sfidano giovani talenti del canto. I concorrenti sono supportati da 4 coach. Maryam faceva parte della squadra di Al Bano. In questi giorni, la cantante ha firmato un contratto con una casa discografica per realizzare il suo primo disco. Un sogno che diventa realtà per Maryam Tancredi che ha avuto il suo riscatto dopo un’adolescenza difficile. La vincitrice di The Voice si è raccontata in un’intervista a cuore aperto sulle pagine del settimanale DiPiù in cui ha confessato di essere stata vittima di bullismo. Maryam, da piccola timida e chiusa, ha sempre trovato nella musica la sua valvola di sfogo. A 12 anni i genitori l’hanno spinta a partecipare a Ti Lascio una canzone, la trasmissione di Antonella Clerici, in cui si è classificata seconda. Ma, spenti i riflettori, per Maryam è iniziato un periodo buio. Il primo anno delle scuole superiori, infatti, alcuni compagni la deridevano e insultavano per il suo peso. Per lei, ragazzina fragile e insicura, non è stato facile uscirne.



Maryam Tancredi, vittima di bullismo, racconta: «Mi sentivo emarginata. Tremavo nel mio banco in fondo alla classe e passavo il tempo chiusa nel bagno della scuola a piangere». Maryam non ha trovato il coraggio di confidarsi con i suoi genitori, si è tenuta tutto dentro fino a quando la mamma non ha scoperto tutto. Un giorno, infatti, la mamma di Maryam ha controllato il suo telefonino e ha letto i messaggi orribili che le scrivevano i suoi compagni di classe. I genitori di Maryam, che in un primo momento volevano denunciare i bulli, hanno poi deciso di iscrivere la figlia in un’altra scuola. Qui Maryam è rinata: i suoi compagni di classe erano simpatici e ha ricominciato a cantare e a fare provini fino al trionfo a The Voice of Italy. Maryam ammette di non essere ancora soddisfatta della sua fisicità ma si accetta di più rispetto al passato. Grazie a The Voice è diventata meno insicura e la sua autostima è notevolmente aumentata.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE