Si è recato sul viadotto della stazione La Pigna della Circumvesuviana, a Casalnuovo, e si è lanciato: un giovane di origini dominicane, è morto a soli 17 anni. Il decesso sarebbe avvenuto dopo un volo di diversi metri e si tratterebbe di suicidio. A rendere noto il tragico avvenimento, sul suo profilo Facebook, è Umberto De Gregorio, presidente dell’Eav, l’azienda del trasporto pubblico che gestisce la linea Circumvesuviana.

«Si è lanciato nel vuoto dal viadotto della fermata di La Pigna della Circumvesuviana. Pare non fosse la prima volta che tentava il suicidio. Con i genitori di origine della Repubblica dominicana abitava a Napoli e veniva a Casalnuovo per incontrarsi con la fidanzata. A novembre avrebbe compiuto 18 anni», ha scritto De Gregorio sul social network.