Una terribile notizia per le comunità di Sant’Anastasia e Pomigliano d’Arco: è morto stroncato da un infarto il tenore Raffaele Sodano. L’artista aveva 51 anni ed è stato colpito dal malore nella notte. Niente da fare per i medici che hanno provato a soccorrerlo. Sodano era il tenore “storico”, tra gli altri, del noto locale per cerimonie “I Giardini di Villa Giulia”.

Sono in tanti, in queste ore, ad esprimere il proprio dolore per la morte improvvisa dell’artista. Il 51enne era impiegato presso la Dhl di Pomigliano d’Arco, oltre chiaramente ad essere impegnato con quello che oltre un hobby era una vera e propria vocazione musicale; un tenore molto apprezzato che appunto accompagnava spesso gli sposi che sceglievano la stupenda location poco distante dal Santuario di Madonna dell’Arco.