Poteva trasformarsi in una tragedia, l’assalto armato avvenuto l’altra notte contro la saracinesca della pizzeria e ristorante Fratelli Grassia di San Giuseppe Vesuviano. Un gruppo di almeno 7-8 ragazzi, infatti, sostava proprio a due passi dal locale di piazza Garibaldi, piazza principale e punto della movida sangiuseppese. Insomma, gli spari avvenuti sono stati letteralmente esplosi tra la folla.

I carabinieri impegnati nelle indagini hanno recuperato ben 12 bossoli, ed a questo a chi si trovava in strada in quel momento è certamente andata molto bene vista la pioggia di piombo arrivata. Il titolare della struttura, tra le più in voga ed innovative di tutta l’area, ha riferito di non avere ricevuto mai alcuna minaccia di qualsiasi tipo. Insomma, un raid armato che appare quasi un mistero. In zona erano anni, infatti, che non si verificavano episodi simili.