Home Cronaca San Giuseppe Vesuviano, lo stalker metteva lumini sulla porta della ex e...

San Giuseppe Vesuviano, lo stalker metteva lumini sulla porta della ex e suonava il clacson 5 volte

Lumini funebri davanti alla porta di casa, e ben 5 colpi di clacson al giorno in momenti diversi. Dunque, non soltanto fotografie sul profilo Facebook della sua ex o addirittura mazzi di fiori a casa. I comportamenti più inquietanti sono appunto i primi due che hanno messo l’uomo agli arresti domiciliari. Vittima una 40enne di San Giuseppe Vesuviano, mentre lo stalker è un compaesano 44enne.

Incredibile, appunto, la storia dei lumini mortuari che la donna si è ritrovata davanti alla porta in più occasioni, certamente nulla di beneaugurante. Ma a fare terrore alla donna anche quei cinque colpi di clacson in cinque diversi momenti della giornata, cioè quando l’uomo andava e tornava per quattro volte al giorno dal suo posto di lavoro a San Gennaro Vesuviano ed in tarda serata prima di andare a dormire. A mettere fine a questo inferno ci hanno pensato i carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano agli ordini del maresciallo, Giuseppe Sannino, coordinato dalla compagnia di Torre Annunziata del maggiore Simone Rinaldi.

Posting....
Exit mobile version