Partiti alla volta di Pontida, dove domani si terrà il trentaduesimo incontro della Lega. Ci sarà anche il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, rieletto domenica sera al termine del ballottaggio dopo di cui ha annunciato il passaggio tra le fila del Carroccio. Si tratta del primo sindaco della Campania, dunque potrebbe essere protagonista della giornata di domani.

Con Catapano sono partiti diversi uomini del suo gruppo, passati in blocco nel partito di Matteo Salvini; si tratta di Francesco Santorelli, Nunzio Zurino, Michele, Nappo, Enrico Ghirelli, Andrea Ementato e Michele Ammirati. Insomma, il Vesuviano sarà ben rappresentato a Pontida, laddove un tempo la popolazione del Sud era vista come il male maggiore d’Italia.