Il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, ha telefonato a don Salvatore Purcaro, parroco di Brusciano, che ha ricevuto su Facebook minacce e ingiurie dopo aver pubblicato un post in cui invitava i camorristi a redimersi.

«Ho voluto esprimere a don Salvatore la mia solidarietà personale e quella di tutti i cittadini di Ottaviano. Don Salvatore ha mostrato coraggio ed ha affrontato la situazione con serietà e serenità: ha incontrato gli autori degli insulti, ha accolto le loro scuse, ha dialogato con loro. Si è comportato in maniera straordinaria, confermando che nella Chiesa del nostro territorio ci sono persone eccezionali, che con il loro esempio contribuiscono alla crescita morale, sociale e culturale di tutta la comunità», ha spiegato Capasso.