I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato a Brusciano Giovanni Russo, un 37enne di Castello di Cisterna già noto alle forze dell’ordine. Gli operanti l’hanno bloccato in via Paolo Borsellino, all’interno del complesso di edilizia popolare “Ex legge 219”, trovandolo in possesso durante perquisizione personale di 2 panetti di hashish del peso complessivo di 200 grammi.

Vistosi scoperto, per sottrarsi all’arresto ha tentato di dileguarsi a piedi aiutato da alcune persone accorse sul posto ma è stato poco dopo raggiunto immobilizzato con l’ausilio di altri militari fatti intervenire sul posto. Denunciata in stato di libertà per resistenza e violenza a pubblico ufficiale una sua congiunta 33enne già nota alle forze dell’ordine che era accorsa per poi scagliarsi contro uno degli operanti. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.