Il Consiglio regionale ha iniziato la discussione sulla Mozione per le “Modifiche alla delibera Giunta Regionale n. 1455 dell’11/04/2003”, presentata dai consiglieri del Pd, Vincenza Amato, Loredana Raia, Antonio Marciano, Gianluca Daniele, che impegna la Giunta regionale a rivedere il proprio atto deliberativo al fine di includere tra i Comuni “ad alta tensione abitativa” i Comuni di Boscoreale, Boscotrecase, Cercola, Ercolano, Massa, Ottaviano, Pollena Trocchia, Pompei, Portici, San Giuseppe Vesuviano, San Giorgio a Cremano, Sant’Anastasia, San Sebastiano al Vesuvio, Somma Vesuviana, Torre Annunziata, Torre del Greco, Terzigno, Trecase, in quanto rientranti nel perimetro dell’area a rischio Vesuvio (Zona Rossa), inviando il provvedimento al CIPE per l’opportuna ratifica. A seguito del venir meno, per due volte, del numero legale, la cui verifica è stata richiesta dai capigruppo di FI e di FdI, Armando Cesaro e Luciano Passariello, la seduta si è conclusa anticipatamente.