Corteo di scooter e bara in spalla per l’addio a Leonardo: il dolore di San Giuseppe Vesuviano LE FOTO


17229

In centinaia in corteo, forse mille all’interno ed all’esterno del Santuario di San Giuseppe Vesuviano. In tanti hanno dato dunque l’addio a Leonardo Le Rose, il 21enne rimasto ucciso in via Croce Rossa dopo essere stato investito da un’auto. Il corteo funebre è partito da via Pianillo e la bara bianca è stata portata in spalla sino all’ingresso in chiesa.



A precedere il feretro candido un lungo corteo di scooter e moto, e lungo tutto il tragitto sono stati scanditi forte gli applausi ed il nome di “Leonardo”. Commoventi la funzione nel Santuario, e l’uscita con il lancio di palloncini bianchi. È stato il giorno del dolore per San Giuseppe Vesuviano, che adesso attende la verità sul sinistro mortale per il 21enne.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE