Intervenuti velocemente, i militari dell’Arma hanno subito avviato le indagini e, in meno di un’ora, sono riusciti ad intercettare e bloccare i 4 responsabili. Si tratta di alcuni giovani, due dei quali pregiudicati, che era già tornati a Boscotrecase, dove tutti loro risiedono. I quattro erano entrati nella casa, colpendo e derubando padre e figlio, finiti in ospedale.

ECCO I NOMI: Angelo Perna (24enne, già noto alle forze dell’ordine), Emanuele Cirillo (18enne), Gennaro Prete (24enne) e Marco Raffaele Falanga (20enne, già noto anche lui), tutti arrestati in flagranza di reato per rapina aggravata in concorso e portati in carcere in attesa della convalida.