Vergogna a San Gennaro Vesuviano: nella fabbrica italiana 6 anni di rifiuti accumulati GUARDA IL VIDEO


4168

I carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale di Napoli hanno denunciato il titolare di un’azienda tessile per violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro nonché per gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti. L’uomo, un 44enne di San Gennaro Vesuviano, non aveva mai smaltito i rifiuti prodotti dalla ditta, depositando in alcuni locali dell’azienda gli scarti tessili di ben 6 anni.



Sequestrati il locale adibito a deposito di rifiuti e 20 metri cubi di scarti tessili e plastici che erano stati chiusi in sacchi di plastica. Elevate anche sanzioni amministrativi per 4mila euro circa vista l’omessa registrazione dei rifiuti sul registro di carico e scarico.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE