Cinque persone sono state arrestate con l’accusa di violenza sessuale di gruppo, avvenuta a Sorrento, aggravata dall’uso di sostanze stupefacenti, nei confronti di una turista inglese. L’operazione è scattata nella penisola sorrentina e nel vesuviano ed è stata eseguita dagli agenti della polizia del Commissariato di Sorrento e della squadra Mobile partenopea, con il coordinamento dalla Procura di Torre Annunziata. Da quanto riferisce la Questura di Napoli, gli arresti sono stati eseguiti a Massa Lubrense, Vico Equense, Portici e Torre del Greco. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del tribunale torrese.