Lungo la Statale 268 del Vesuvio, nel tratto che va da Somma Vesuviana ad Ottaviano, stanno istallando le barriere antirumore sul lato che guarda il Monte Somma. «Tali necessarie infrastrutture, impediscono di poter ammirare il paesaggio del Monte Somma e del Parco Nazionale del Vesuvio. Da questa pagina – scrive Legambiente Somma Vesuviana sui social network – facciamo partire un appello rivolto a tutte le autorità del territorio per chiedere che tali “Barriere Anti Rumore” siano realizzate con elementi trasparenti per consentire di poter ammirare il suggestivo paesaggio del Somma-Vesuvio».

«Nei prossimi giorni invieremo una formale richiesta all’Anas e solleciteremo l’intervento della Regione Campania, della Sovrintendenza, dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, della Città Metropolitana di Napoli e del Comune di Somma Vesuviana per chiedere l’installazione di “barriere antirumore trasparenti” per la salvaguardia del “Paesaggio Vesuviano”», conclude la nota.