San Giuseppe Vesuviano, massacra di botte la convivente: in carcere 35enne


5664

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Torre Annunziata hanno tratto in arresto a San Giuseppe Vesuviano un 35enne del luogo resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e di lesioni personali ai danni della convivente 29enne. I militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza in via Ferraioli su richiesta della vittima e hanno bloccato l’uomo mentre aggrediva verbalmente e fisicamente la donna.



La vittima è stata fatta visitare dai medici dell’ospedale di Boscotrecase che le hanno refertato traumi contusivi al rachide cervicale e a spalla ed emitorace sinistro nonché la presenza di ecchimosi a una gamba guaribili in 15 giorni. In sede di denuncia la donna ha finalmente raccontato di gravi e ripetuti episodi di violenza subiti in precedenza. L’arrestato dopo Le formalità di rito è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE