Palma Campania, bruciato striscione elettorale del candidato dei “5 Stelle”


4370

Un attacco politico o, chissà, l’azione di qualche babygang? A stabilirlo saranno i carabinieri di Palma Campania, che indagano sull’incendio parziale dello striscione elettorale di Biagio Sorrentino, candidato al consiglio comunale per il MoVimento 5 Stelle. Lo striscione è stato trovato questa mattina parzialmente bruciato e si trovava all’esterno di una proprietà del candidato.



Sul fatto si è espresso l’aspirante sindaco dei pentastellati, Martino Gragnaniello, che è sicuro della matrice politica del raid: «Un atto intimidatorio nei confronti del candidato consigliere – dice – Noi ci batteremo sempre per il rispetto della legalità, faccio un appello a tutti di confronto su programmi elettorali».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE