È stata picchiata nel bel mezzo di piazza San Michele all’una dell’altra notte, quando tra le strade c’erano ancora tante persone: «Hanno visto che la prendevano a calci e pugni ma nessuno è intervenuto», è lo sfogo della vittima sui social network. La ragazzina sarebbe stata accerchiata da un gruppo di coetanee e pestata in maniera violenta.

Secondo quanto finora appreso, l’attacco ai danni della giovanissima sarebbe scattato per un ragazzo conteso, ma il caso è ancora tutto da chiarire. Stanno indagando i carabinieri, mentre la vittima ha riportato ferite al volto e ad un braccio curate in ospedale. In città, intanto, monta l’indignazione per il mancato intervento dei presenti al fine di sedare il pestaggio.