fbpx
Home Cronaca Ottaviano, elezioni dei veleni: Capasso accusato pubblica il suo casellario giudiziario

Ottaviano, elezioni dei veleni: Capasso accusato pubblica il suo casellario giudiziario

Un contatto Facebook chiaramente fake, che pubblicamente attacca il sindaco uscente, Luca Capasso, candidato alle prossime elezioni Comunali, affermando che sia “pluri-indagato” oltre ad incitare alla violenza. Ed a tal punto il primo cittadino, per controbattere, pubblica sul social network il suo casellario giudiziario.

Capasso scrive: «Da garantista convinto, ho sempre pensato che non sia corretto fare una campagna elettorale invocando inchieste e denunce, ma visto che qualche calunniatore pensa di intimorire me e i cittadini, mi trovo quasi costretto a far notare quella scritta in maiuscolo: “NULLA”. La mia fedina penale è pulita, la mia coscienza, se possibile, lo è ancora di più. Altri possono dire lo stesso? Altri non hanno scheletri nell’armadio? Non hanno mai usato sotterfugi per evitare di rispettare le regole e la legge italiana? Vi lascio queste domande, cittadine e cittadini di Ottaviano. Sono sicuro che conoscete già la risposta».