Home Attualità Migranti, in soli 3 Comuni sono oltre il 12% della popolazione: Palma,...

Migranti, in soli 3 Comuni sono oltre il 12% della popolazione: Palma, San Giuseppe e Terzigno

Poco più del 3% della popolazione residente nell’area metropolitana di Napoli è di cittadinanza non comunitaria. Ma, in soli tre Comuni la quota di cittadini provenienti da Paesi terzi sulla popolazione residente supera il 12%: si tratta di San Giuseppe Vesuviano, Terzigno e Palma Campania; in altri nove comuni è compresa tra il 5% ed il 9%, mentre in tutti i restanti 80 comuni dell’area metropolitana partenopea è al di sotto del 5%. Il comune di Napoli registra una quota di residenti di cittadinanza non comunitaria sul totale della popolazione pari al 5,1%. Sono questi i dati emersi dai nuovi Rapporti sulla presenza dei cittadini migranti nelle aree metropolitane, curati dalla Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con il supporto di Anapl servizi Spa.

A Napoli si rileva una forte incidenza della comunità ucraina (sono il 23,8% dei regolarmente iscritti), mentre in Italia il Paese di maggiore provenienza è il Marocco (12,1%). La presenza di migranti di cittadinanza extraeuropea nella città metropolitana di Napoli, tra il 2011 ed il 2017, è cresciuta in maniera decisamente più consistente rispetto a quanto rilevato a livello nazionale: nel periodo considerato, in Italia il numero di regolarmente soggiornanti è aumentato del 5%, mentre l’incremento registrato nella città metropolitana campana è pari a +31,2%, con un passaggio da circa 71mila a oltre 93mila cittadini non comunitari regolarmente presenti sul territorio.

Posting....
Exit mobile version