Malore sul tir a Palma, il camionista sta meglio e ringrazia il suo “Angelo” di Terzigno

21731

Si è ripreso e sta meglio, anche se dovrà fare alcuni esami di controllo, il camionista colpito ieri mattina da un malore mentre si trovava alla guida del tir. L’uomo è di Ponticelli e ieri sera ha avuto anche la forza di trovare, attraverso l’articolo de Il Fatto Vesuviano, il suo salvatore, il commerciante di Terzigno, Angelo Di Luggo, che si è fermato e l’ha soccorso.



«Mi farebbe piacere ringraziarla e avere delucidazioni in merito», ha scritto l’uomo al suo soccorritore. Poi di due si sono sentiti, forse l’inizio di una bella amicizia. L’autotrasportatore aveva perso il controllo del mezzo pesante proprio nel curvone che porta dal casello di Palma Campania dell’A30 a prendere l’autostrada in direzione Caserta.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE