Evasione fiscale: il sequestro da 1,7 milioni alla Clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano


13751

È la Clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano ad essere finita nel mirino della Guardia di Finanza per una presunta evasione fiscale dovuta al mancato pagamento di alcune imposte. A fare il nome della clinica è il quotidiano Metropolis oggi in edicola.



Ad intervenire è stata la Guardia di Finanza di Ottaviano, dopo un’indagine coordinata dalla procura di Nola, ha dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip nolano per equivalente per circa 1,7 milioni di euro nei confronti di una nota casa di cura della zona vesuviana nonché del suo legale rappresentante. Le indagini sono scaturite da una denuncia trasmessa dall’Agenzia delle Entrate/direzione provinciale II di Napoli che, nell’ambito del controllo automatizzato della dichiarazione modello 770 per l’anno 2013 nei confronti della casa di cura, ha accertato che il rappresentante legale non ha versato, entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione annuale di sostituto d’imposta modo 770/2014, le ritenute dovute.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE