Terzigno, violenze e pestaggi alla moglie: noto imprenditore in carcere

3082

Il Tribunale di Nola, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare, a seguito della denuncia di una donna ai danni del marito a Terzigno. I carabinieri della locale tenenza, agli ordini del maresciallo, Adolfo Montagnaro, dopo un periodo di indagine, hanno accertato le violenze e gli abusi perpetrati dall’uomo in danno della donna durante tutto il corso del rapporto coniugale.



A finire in carcere è un noto imprenditore insospettabile del posto, titolare di un centro all’ingrosso di prodotti per la casa e di detersivi, che si trova tuttora in stato di fermo nel carcere di Poggioreale. L’uomo è accusato di maltrattamenti. La vittima è stata costretta alle cure ospedaliere, ma in altri casi aveva evitato di recarsi al pronto soccorso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE