Ancora ladri in azione al cimitero di Somma Vesuviana, un nuovo raid avvenuto la scorsa notte e di cui si sono resi conto i custodi comunali e naturalmente i familiari dei defunti quando questa mattina si sono recati al camposanto per salutare i propri cari. Diversi i danni alle tombe: i soliti ignoti hanno portato via portafiori in rame e ottone, altri adornamenti in metalli più o meno preziosi e addirittura delle porte di cappelle. Indagano i carabinieri della locale stazione.