A Somma Vesuviana in via Marigliano presso un locale supermercato, i militari del Nas di Napoli  procedevano alla chiusura amministrativa di due locali deposito per lo stoccaggio di alimenti e di materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti, per gravi carenze igienico sanitarie e strutturali. Nella circostanza venivano sequestrati amministrativamente circa 40 chili di prodotti di pasticceria, privi di riferimenti inerenti la rintracciabilità alimentare.