I carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Castello di Cisterna e della stazione di somma Vesuviana nel corso di un servizio coordinato hanno rinvenuto in aree di pertinenza comune del “Parco Fiordaliso” 875 grammi di hashish, 136 di marijuana e un bossolo calibro 7,65.

Hanno inoltre tratto in arresto un 36enne del luogo, Angelo Buonincontri, già noto alle forze dell’ordine e ritenuto vicino al gruppo criminale dei “Panico-Perillo” attivo tra Somma Vesuviana e Sant’Anastasia, raggiunto da un’ordinanza di collocamento ad una casa lavoro emessa dal tribunale di Napoli.